Cerca

E prendemmo lo sciarabà. Una storia di famiglia nel Salento del 1870

Editore/Produttore: EDITORI VARI
 NON DISPONIBILE (da ordinare, reperibile in 1 settimana)
EAN: 9788861784352



€ 16,50

pp.200, brossura 15x21

Negli anni 1874-1877 Angelo D’Ambrosio, bisnonno dell’autore, che viveva a Taviano, piccolo centro del Salento, scrisse un diario in cui riportava tutti i principali avvenimenti della sua vita e quelli della sua famiglia e i fatti del paese, in cui ricopriva cariche pubbliche. Il diario è una fonte senza fine di notizie su usi e costumi del tempo, fatti storici locali, attrezzi e tecniche usati per i lavori, problemi legati all’attività agricola e artigianale, esperienze dei viaggi di quell’ epoca, nomi e termini dialettali, notizie e chiacchiere sugli abitanti, e tantissime altre cose. L’autore ne ha tratto un racconto in cui si narra la vita di allora e frammenti di storia familiare. Lo sciarabà, nominato nel titolo del libro, è un carro con sedili di legno paralleli, molto usato all’epoca.

volumi di uguale interesse : Cronache d'altri tempi; Taviano e dintorni 1890 - 1940

Dettagli
EAN 9788861784352
Autore D'Ambrosio Paolo
Editore EDITORI VARI
Data pubblicazione 2009/05
Categoria Narrativa
Categoria Narrativa Storica
Tag del prodotto