Cerca
€ 8,00
Il tuo prezzo: € 7,60

pp.190, brossura 15x21

In questo volume vengono presentati i Canti de l'autra vita (Nfiernu - Purgatoriu - Paraisu - Uerra a mparaisu - Tiempu dopu) e Lu Ballu de li Muerti, sei cantiche di Giuseppe De Dominicis in arte Capitano Black, che in tono allegorico svolgono argomenti di contenuto politico-sociale.
In questo volume il testo poetico è accompagnato dalla fedele traduzione letterale in lingua italiana curata dal dialettologo Antonio Garrisi, compilatore del Dizionario Leccese-Italiano e autore di altri testi in prosa leccese.
La versione in lingua, posta a piè di pagina, sarà utile, per la comprensione appropriata e immediata dei brani in versi vernacoli, e opportuna, anche ai salentini, che non conoscono ormai più lo schietto dialetto (quello di uso comune all'inizio del XX secolo)
I lavori poetici di Giuseppe De Dominicis vengono riproposti sia perchè hanno un duraturo interesse culturale sia perchè sono considerati, a ragione, come l'espressione più valida della letteratura dialettale salentina.
Dettagli
Attribute nameAttribute value
EANL00002367
AutoreDe Dominicis Giuseppe
EditoreCAPONE EDITORE
Data pubblicazione1994/02
CategoriaPoesia
Categoria*Poesia in Vernacolo
CategoriaLibri con Sconto fino ad esaurimento scorte
Tag del prodotto