Cerca

E allora tu si de lu sud (Daniele Durante)

Editore/Produttore: ANIMA MUNDI EDIZIONI
 IMMEDIATAMENTE DISPONIBILE
EAN: L00002316



€ 13,00

La musica e i nonni, il sole, la terra, la politica e i politicanti, i privilegiati, i cialtroni e i “poveri cristi”, e ancora sogni e speranze, malinconia, disillusione, sorrisi e rancori; trent’anni dopo, in musica e parole, il Salento è più che mai “una quistione meridionale” per Daniele Durante. “E allora tu si de lu Sud”, è quindi una “trentennale considerazione”. O forse tante considerazioni. Quelle nuove, come nel brano “Quista è la vera pizzica”, una sorta di ironica e dissacrante riflessione (e provocazione), a ritmo di tamburello, sul dilagante fenomeno della musica popolare salentina e dei suoi padri… o meglio, dei nonni, depositari veri o presunti: “Quista è la vera, vera vera pizzica, me l’ha ’mparata veramente tutta nonnuma”. Ma anche di quelle vecchie ma… sempre valide, è il caso della riproposizione della mitica “Quistione meridionale”, ironica, pungente, brillante analisi del “vecchio” Sud, canzone scritta da Rina Durante trent’anni fa.

 

Quattordici le tracce del cd:

1. E allora tu si de lu sud.

2. Quista è la vera pizzica.

3. Io resto qui.

4. Quistione meridionale.

5. Li sonaturi cangianu e la musica no.

6. Mamma la pena.

7. Taotor andi rahas.

8. Addhai ulia bu viciu.

9. Quantu è bruttu e miseru lu spettare.

10. Sona la pizzica.

11. Tuttu ogghiu.

12. Poro po poro po.

13. Carataranta.

14. Ronda.

 

Con Daniele Durante (voce e chitarra) suonano Francesca Della Monaca (voce e tamburieddhu), Tonino Vizzi (cardarina, zincu, taule), Damiano De Pascalis (incudine, tinella e tamburieddhu), Roberto Gemma (fisarmonica), Mauro Durante (violino, tamburi a cornice), Antonio Esperti (clarinetti).

 

Dettagli
EAN L00002316
Autore Durante Daniele
Editore ANIMA MUNDI EDIZIONI
Data pubblicazione 2009/05
Categoria Cd Musica Tradizionale
Tag del prodotto