Cerca

IL CASO FONTE. LA PRIMA VITTIMA DELLA MAFIA NEL SALENTO

Editore/Produttore: EDITORI VARI
 IMMEDIATAMENTE DISPONIBILE
EAN: L00003587



€ 8,00
pp.130, brossura, con foto d’epoca in b/n Il 31 marzo 1984 il primo delitto politico del Salento: Renata Fonte assessore repubblicana al Comune di Nardò, è assassinata dopo una seduta del Consiglio comunale. Il caso Fonte è ancora aperto : oscuri i movimenti, unico fatto certo il degrado della vita politica che è alla base dell’omicidio. E’ nelle intenzioni dell’autore e dell’editore fornire, con questo libro-inchiesta, una cronistoria per quanto possibile oggettiva degli avvenimenti come strumento della loro lettura. Brechtianamente, conoscere per capire.
Dettagli
EAN L00003587
Autore De Matteis Lino
Editore EDITORI VARI
Data pubblicazione 01/05/1986
Categoria Attualità & Politica
Tag del prodotto