Cerca
€ 15,00
pp.264 Sergio Della Mantide è un avvocato di scarsa levatura. Sposato, con una figlia adolescente, scopre che la moglie ha una relazione con un altro uomo e i due si separano, con grande sofferenza di lui. Gli viene affidata una causa milionaria da un imprenditore indiano che, a sua insaputa, utilizzerà il sistema della causa per ripulire soldi sporchi. Altro obiettivo dell’imprenditore indiano è quello di sbarazzarsi della bellissima moglie, Avani, di origine giainista e profondamente buddista, di cui ha scoperto dopo il matrimonio l’origine di fuori casta secondo la stratificazione sociale indù. Sergio si innamora profondamente di Avani e inizia con lei una relazione che lo porterà poi, senza saperlo, a scompaginare i piani delittuosi del marito della donna che ama. Tutti i protagonisti saranno poi destabilizzati da ciò che farà Avani. Cose, persone, sentimenti, si sostituiranno, come nella vita di tutti noi.
Dettagli
Attribute nameAttribute value
EAN9788867172948
AutoreD`Agostino Nicola
EditoreADDA
Data pubblicazione01/01/2017
CategoriaNarrativa
Tag del prodotto