Cerca
€ 15,00
Il tuo prezzo: € 14,25

pp.203, brossura

2001. Matteo, designer di origine siciliana, vive a cavallo tra la Milano 'da bere' e la Milano 'da fumare' abbandonandosi volentieri a incontri più o meno occasionali nonostante il rapporto con Vale, fidanzata storica con la quale ha sperimentato la convivenza prima di un significativo scollamento che ha portato la ragazza in Spagna per la specializzazione. La sua vita disordinata e amorale nel mondo artificiale del Design, con tutti i suoi satelliti di plastica, lo mischia ad una variegata gamma di personaggi altrettanto corrotti, dai radicai chic ai malavitosi. Il lavoro presso lo studio diretto da Walter non lo entusiasma (anche per l'antipatia del collega Carlo) e la noia lo induce a sperimentarsi nella scrittura di sceneggiature che - pure rivelandosi redditizia - resta attività di margine per la necessità di uno stipendio fisso, ma rappresenta una importante valvola di sfogo alla sua creatività. In un giorno di violento nubifragio Matteo ha un appuntamento: deve consegnare un progetto, un intervento dal budget a sei zeri. I clienti lo accolgono con freddezza, sia per il ritardo imbarazzante, sia perché sono russi. In un primo momento tutto fila liscio, poi qualcosa non quadra e si scatena l'inferno...

Dettagli
Attribute nameAttribute value
EAN9788866671244
AutoreGuacci Giovanni
EditoreLUPO EDITORE
Data pubblicazione28/11/2013
CategoriaNarrativa
Tag del prodotto