Cerca

TRA STATO E PARASTATO. L`ENTE NAZIONALE ARTIGIANATO E PICCOLE INDUSTRIE 1925-1978

Editore/Produttore: CONGEDO EDITORE
 IMMEDIATAMENTE DISPONIBILE
EAN: 9788867661909



€ 25,00
pp.240. formato cm 17x24. Il volume indaga le politiche per lo sviluppo dell’artigianato e della piccola industria in Italia nel Novecento e ricostruisce, sulla base delle sollecitazioni storiografiche più recenti, tempi e specificità della partecipazione di artigiani e piccoli industriali ai processi di formazione delle decisioni pubbliche di loro interesse. La ricerca esamina il ruolo dello Stato, degli enti pubblici parastatali, degli organismi di rappresentanza degli interessi e dei partiti come interpreti delle loro istanze e si interroga sul contributo di questi attori allo sviluppo capitalistico italiano. L’osservatorio privilegiato per affrontare tali temi è l’Ente Nazionale Artigianato e Piccole Industrie, che rappresenta il primo significativo intervento dello Stato nel settore. Istituito in epoca fascista e soppresso in seguito alla nascita delle Regioni, l’ENAPI fu l’ente pubblico incaricato di promuovere l’espansione e il progresso di questo gruppo significativo dei ceti medi del Paese mediante il sostegno e la tutela in ambiti specifici, primo dei quali il credito. Adottando una prospettiva metodologica politico-istituzionale, amministrativa ed economico-sociale e utilizzando fonti di varia natura, la ricerca analizza le fasi della storia dell’ente in una visione diacronica ampia, che recupera le matrici culturali sottese alla sua nascita tra inizio secolo e primo dopoguerra e si proietta nei primi anni Ottanta, studiando le eredità lasciate alle nuove esperienze regionali.
Dettagli
EAN 9788867661909
Autore Paladini Anna Pina
Editore CONGEDO EDITORE
Data pubblicazione 01/01/2018
Categoria Storia
Tag del prodotto