Cerca

VITE SBANDATE. BRIGANTAGGIO NEL BASSO SALENTO (1860-1866)

Editore/Produttore: ESPERIDI
 NON DISPONIBILE (da ordinare, reperibile in 1 settimana)
EAN: 9788897895596



€ 17,00
pp. 376, brossura, ill. b/n, cm 16x23. Il libro propone vicende e personaggi che animarono il basso Salento dopo l’Unità d’Italia, all’interno di quel movimento di protesta noto come "Brigantaggio", dietro cui la propaganda risorgimentale nascose il traumatico insorgere di una vera e propria guerra civile. Un tema che negli ultimi anni è stato oggetto di una crescente attenzione da parte degli storici che hanno contribuito a squarciare quel velo d’oblio, sotto cui si celava una verità scomoda, per troppo tempo disprezzata. Il libro intende far riscoprire cosa in quel periodo avvenne, quali i personaggi e i fatti, narrati a partire non dalle fredde sentenze della Corte d’Assise, ma dalle deposizioni dei testimoni oculari, nel tentativo di riproporre il tutto con gli stessi occhi e sentimenti di chi li visse in prima persona. Ecco quindi narrate sommosse popolari, scontri a fuoco, assalti a postazioni militari, sequestri, retate, rapine, assassini, fucilazioni sommarie, evasioni, lotte corpo a corpo, arresti, tresche amorose, delazioni, rese, ecc., con sullo sfondo scorci del territorio come i centri storici con piazze, municipi, chiese, botteghe, case e campagne...
Dettagli
EAN 9788897895596
Autore Ferrari Ivan
Editore ESPERIDI
Data pubblicazione 01/07/2015
Categoria *Brigantaggio
Tag del prodotto