Cerca
€ 18,00

PRODOTTO ESAURITO

pp.266 bossura 17x25

Partendo da un centro storico tra i più antichi e prestigiosi del Salento le vicende di Ruffano si snodano attraverso i tempi sul filo di un discorso che abbraccia fatti, opere e figure, per incentrarsi sull`antica chiesa matrice e quindi sulla attuale che per mano del martanese Valerio Margoleo fu "firmiter eadificata" il 1706. Sicchè l`opera risulta divisa in due parti, non staccate ma consequienzali. La prima parte, a cura di Aldo de Bernart, tratta del centro storico e dell`antica parrocchiale di rito greco dedicata alla "Natività di Maria Vergine", con in "appendice" una nota sui Santi Protettori di Ruffano attraverso i tempi; un profilo biografico del pittore ruffanese Saverio Lillo (1734-1796) ed un`altra nota sulle nuove campane del "tempio"; la seconda parte, a cura di Mario Cazzato, tratta della chiesa attuale sorta sulle rovine dell`antica, con in "appendice" documenti particolarmente importanti sulla fabbrica e sul suo architetto; nonchè un saggio puntuale e pregevole sull`architettura del "Casino della Varna" di Torrepaduli. Il tutto ampiamente illustrato da un ricco corredo fotografico che accompagna il lettore nella individuazione del manufatto e che di per sè è testimonianza del prestigio dell`opera...

Dettagli
DatiDescrizione
EAN9788877863829
AutoreCazzato Mario - De Bernart Ald
EditoreCONGEDO EDITORE
Data pubblicazione1989
CategoriaStoria
Categoria*Comuni Salentini
Pagine184