Cerca

L'ordine teutonico nel Mediterraneo

Editore/Produttore: CONGEDO EDITORE
 NON DISPONIBILE (da ordinare, reperibile in 2-4 giorni)
EAN: 9788880865445



€ 32,00
Il tuo prezzo: € 30,40

pp.321 rilegato 17x24

L`ultimo decennio del secolo XX ha visto, anche nel Mezzogiorno d`Italia, un rinnovato interesse per la storia degli Ordini religioso-militari: va menzionato in primo luogo il Centro Studi Melitensi di Taranto, istituito nel 1993 dal Gran Priorato di Napoli e Sicilia del Sovrano Militare Ordine di Malta e diretto da Cosimo Damiano Fonseca, che ha dato vita a una propria rivista, gli "Studi Melitensi", e a una collana di studi ("Melitensia").

Per quanto riguarda i Templari, sono degni di nota i tre convegni organizzati, tra il 1998 e il 2001, dall`associazione "Pavalon. Laboratorio di Studi Templari per le Province Meridionali". Sembrava quindi opportuno dedicare uno spazio apposito anche alla terza delle grandi istituzioni religioso-militari presenti nell`Italia meridionale, l`Ordine dei Cavalieri Teutonici. E ciò anche perché la componente mediterranea di questo Ordine per molto tempo è stata trascurata, accentuandone invece l`altra, nordorientale, culminata nella formazione dello Stato prussiano. Nei primi decenni del secondo dopoguerra alcuni studiosi tedeschi, come Walther Hubatsch e Kurt Forstreuter, hanno richiamato l`attenzione sulla presenza dell`Ordine nel Mediterraneo, ma i loro studi sono rimasti isolati. Negli anni Novanta del secolo appena trascorso si è poi registrata una ripresa degli studi relativi alla presenza dei Teutonici in Italia ed è sembrato quindi opportuno affrontare nuovamente, anche sulla base di nuove conoscenze documentarie, la vocazione originaria e il ruolo storico dell`Ordine Teutonico nel Mediterraneo.

Per promuovere tali studi è stato fondato, nel 2001, il "Centro di Studi sulla Storia dell`Ordine Teutonico nel Mediterraneo" (CSSOTM) ubicato presso l`antica "domus" teutonica di Torre Alemanna nell`attuale Capitanata. Questo complesso monumentale di primaria importanza, visitato nel 1908 dallo storico dell`arte Arthur Haseloff (1872-1955) nell`ambito delle sue ricerche sui monumenti dell`età sveva in Puglia, dopo decenni di abbandono,..(dall`Introduz.)

Dettagli
Attribute nameAttribute value
EAN9788880865445
AutoreHouben Hubert
EditoreCONGEDO EDITORE
Data pubblicazione2004
CategoriaReligione
Tag del prodotto