Cerca

Il viaggio di Orazio da Roma a Brindisi. La satira V del 1º libro

Editore/Produttore: CONGEDO EDITORE
 NON DISPONIBILE (da ordinare, reperibile in 1 settimana)
EAN: 9788880861652



€ 18,00

pp.64 brossura 25x35 illustrato L`edizione privata della Duchessa di Devonshire In questa preziosa edizione "privata" immaginata e fatta eseguire da Sua Eccellenza la sign. Elisabetta, duchessa di Devonshire, nata Hervey; ... le vedute che l`adornano, rappresentanti i luoghi più famosi di cui si fa menzione nella Satyra V, sono state fedelmente ritratte su li luoghi stessi nel loro stato attuale. Il famoso viaggio di Orazio da Roma a Brindisi è ricostruito visivamente a tappe da suggestive vedute eseguite per conto della duchessa stessa che, di sua mano, disegnò la marina di Sinuessa, incisa da Antonio Festa. Il testo latino, come conferma il Graesse, è accompagnato da una versione italiana di M. Molajoni. Dal Brunet si apprende che dell`opera furono pubblicate due edizioni nel medesimo anno (1816): della prima, ornata di 18 vedute e tirata in 150 copie, la duchessa distribuì solamente sessanta esemplari ai suoi amici ed ordinò la distruzione dei rimanenti probabilmente per impreziosire quelli già distribuiti. Per la seconda edizione furono tirati 200 esemplari di cui 100 con 16 tavole, 80 con 17 e 20 con 10 o 12 tavole spaiate. L`esemplare di questa ristampa deve ritenersi un unicum perché ricco di due tavole sconosciute a tutta la bibliografia esistente. La duchessa Elisabetta non era nuova a imprese del genere; figlia del Conte di Bristol, celebre per bellezza e cultura, moglie in seconde nozze di William, quinto duca di Devonshire (1748-1811) si era stabilita a Roma dopo la morte del consorte diventando generosissima mecenate di artisti, tra cui il Canova e il Thorwaldsen, nonché editrice di preziose edizioni di classici latini. (M. C.)

Dettagli
EAN 9788880861652
Autore Orazio - Devonshire
Editore CONGEDO EDITORE
Data pubblicazione 1997
Categoria Illustrati & Fotografici
Tag del prodotto